lingua Italiana Lingua Inglese
(+39) 095 494538
Medici farmacisti

RAVIT PLUS è un prodotto della Rafarma s.r.l.

RAVIT PLUS propone una particolare formulazione studiata esclusivamente per gli adulti, Rafarma basa il suo successo su una corretta e assidua informazione scientifica, garantendo il corretto apporto di nutrienti utili nel rafforzare le difese immunitarie e proteggere le cellule da eventuali stress ossidativi, rallentando l'azione nociva di invecchiamento che i radicali liberi hanno sulle cellule del nostro organismo.

CAUSE / SINTOMI
  • Stanchezza e affaticamento
  • Ridotta funzionalità cardiovascolare
  • indebolimento del sistema immunitario
  • Livelli di glucosio elevati
  • Stress psico-fisico
  • Stati influenzali
  • Ridotto apporto di nutrienti
  • Ridotta funzione visiva
  • indebolimento osseo

 

BENEFICI
  • Rafforza le difese immunitarie
  • Protegge le cellule dallo stress ossidativo
  • Aumenta le prestazioni fisiche e mentali
  • Incrementa la normale funzione cardivascolare
  • Favorisce il corretto apporto di Calcio nelle donne in menopausa
  • Trasporta ossigeno nell'organismo
  • Rafforza ossa e denti

Proprietà dei costituenti: LUTEINA

È una sostanza appartenente al gruppo dell xantofille , nota per le sue proprietà antiossidanti e protettive sulla vista.
Questa sostanza si concentra nella macula, cioè nell'area centrale della retina dell'occhio, dove va ad assorbire la luce azzurra naturale proteggendolo dai raggi UV nocivi. Si è dimostrata efficace nel prevenire la degenerazione maculare senile, che riconosce proprio nell'eccessiva esposizione alla luce abbagliante del sole uno dei suoi principali fattori di rischio.
LUTEINA

CONSIGLI PER L'USO

Si suggerisce di assumere una compressa al giorno da deglutire con acqua, preferibilmente a digiuno.

Ingredienti:

Calcio fosfato bibasico, Vitamina C(Acido Ascorbico), L-lisina, Magnesio Ossido, Luteina, Esperidina, Bisglicinato ferroso chelato, L-taurina, Coenzima Q10, Vitamina E (alfa - Tocoferolo acetato), Vitamina PP (Niacina), Zinco Ossido, Vitamina B5 (Acido pantotenico), Rame gluconato, Mangnese gluconato, Vitamina B6 (Piridossima), Vitamina B2(Riboflavina), Vitamina B1(Tiamina), itamina A(Retinolo), Boro proteinato, Cromo picolinato, Potassio ioduro, Vitamina H(Biotina), Vitamina B9 (Acido folico), Selenio L-metionina, Sodio Momolibdato, Vitamina K (Fillochinone) Vitamiana B12(Cianocobalamina), Vitamina D3(Coecalciferolo). Coadiuvanti tecnologici:Sorbitolo, idrossipropilcellulosa, Silicie biossido, Magnesio stearato.
Fig.1

Contenuto: 30 compresse da 1,2g

molecola

Proprietà dei costituenti: COENZIMA Q10

"Ubiquinone" rappresenta un elemento fondamentale per il corretto funzionamento del mitocondrio, un organello intracellulare che funge da centrale energetica.
Favorendo la produzione di ATP in presenza di ossigeno, il coenzima Q10 è essenziale per mantenere una buona efficienza fisica.
La concentrazione di coenzima Q10 tende a diminuire con l'invecchiamento . A livello cardiaco è particolarmente concentrato; da qui l'ipotesi che l'integrazione alimentare di ubiquinone possa in qualche modo risultare utile in presenza di cardiopatia ischemica.
In queste condizioni maggiori livelli di Q10 potrebbero migliorare l'efficienza della catena di trasporto degli elettroni aumentando l'energia disponibile per l'attività cardiaca.
attivita cardiaca
Numerosi studi sperimentali e clinici hanno dimostrato che il cuore presenta la più alta concentrazione di coenzima Q10 ; per tale motivo la maggior parte di studi clinici, randomizzati e controllati, si sono concentrati in ambito cardiologico osservando miglioramenti nei numerosi parametri clinici cardiovascolari nei pazienti trattati con coenzima Q10.

Dati statistici

Allo scopo di valutare l'efficacia del coenzima Q10 nel migliorare il quadro clinico di pazienti cardiopatici, è stato condotto uno studio clinico su 424 pazienti affetti da varie forme di cardiopatia, trattai per un periodo di 8 anni, col coenzima Q10 ad un dosaggio variabile da 75 a 600 mb/die ( media 242 mg/die). I pazienti sono stati divisi secondo 6 categorie di malattia diagnosticata:cardiopatia ischemica, cardiopatia dilatativa, disfunzione diastolica primaria, ipertensione, prolasso alla valvola mitralee malattia alle valvole cardiache. L'end point dello studio era il miglioramento della scala della “New York Association” (NYHA): l'analisi dei risultati conferma l'efficacia del trattamento in quanto, dei 424 pazienti , il 58% ha mostrato il miglioramento di una classe NYHA, il 28% di 2 classi NYHA e, 1,2 % di 3 classi NYHA (Vedi figura 1). Inoltre nel corso dello studio è stata osservata una generale riduzione di farmaci cardiovascolari utilizzati in concomitanza alla somministrazione di coenzima Q10 (43% dei pazienti) mentre una sola piccola percentuale (6%) ha richiesto un trattamento farmacologico aggiuntivo, permettendo agli autori di concludere confermando l'efficacia della terapia con coenzima Q10 in pazienti affetti da varie forme di cardiopatia. Un'ulteriore conferma della validità del trattamento di pazienti cardiopatici con il coenzima Q10 viene anche da uno studio multicentrico italiano effettuato in un ampia casistica di pazienti affetti da infarto cardiaco congestizio. Sono stati arruolati in 173 centri cardiologici italiani, 2.664 pazienti appartenenti alle classi 2° e 3° NYHA e trattati con terapia standard per infarto cardiaco congestizio e terapia adiuvante con coenzima Q10 al dosaggio di 50/150 mg/die (media 100 mg/die) per un periodo di almeno 6 mesi. L'end-point dello studio era la riduzione dei segni clinici e sintomatologici tra i quali cianosi, edema, rantoli polmonari, dispnea, palpitazioni, aritimia, reflusso giugulare: i risultati sono illustrati graficamente in figura 2 che riporta la percentuale di pazienti con miglioramento significativo dei segni e sintomi analizzati. Tale studio ha consentito agli sperimentatori che il coenzima Q10, somministrato in aggiunta alla terapia standard per patologie cardiache, è in grado di migliorare la sintomatologia clinica e , quindi la qualità di vita dei pazienti affetti da malattie cardiologiche.
Fig.2

Rafarma s.r.l.

Viale Giuseppe Lainò,
95126 Catania

Potete contattarci ai seguenti recapiti:

095/494538

095/7120821

ufficio: info@rafarma.it

commerciale: commerciale@rafarma.it

oppure compilando il modulo accanto

integratori alimentari

Modulo di contatto veloce